Logo Loading
  • 0 Items - 0.00
    • No products in the cart.
1b72c7_2ec9e8b7d31b4a74aea64e196a32b5e9~mv2

CDA EDITING

CdA Editing, di Associazione Culturale “Caffè delle Arti”, non è una casa editrice ma, come previsto dallo statuto dell’Associazione omonima, può offrire servizi di consulenza, correzione di bozze, editing del testo, grafica di copertina e molto altro, a tutti gli autori (*soci già iscritti e a tutti coloro che faranno domanda di iscrizione – vedi scheda in basso) interessati alla pubblicazione o al perfezionamento del proprio manoscritto (anche se racconto breve), in occasione della loro partecipazione a concorsi letterari o altre attività editoriali di diverso genere, cui vorrebbero prendere parte.
CdA Editing, in sinergia con Incipit Group, offre una serie di servizi e consulenze, personalizzate, utili alla realizzazione di un progetto editoriale.

GRANI D'AUTORE

“GRANI D’AUTORE” è un modo innovativo e dinamico di presentare al pubblico nuovi autori e le loro opere edite.
Non il consueto incontro e non la solita formula stantia, vecchia e a nostro avviso corrosa come l’intero panorama culturale del momento…
Per informazioni su “GRANI D’AUTORE”, per sottoporre alla nostra attenzione la vostra opera e per conoscere, in maniera più approfondita il progetto, prendendone parte e collaborando alla sua realizzazione, scriveteci all’indirizzo ac.caffedellearti@gmail.com.

logo dx
1b72c7_23350a25557048dd9d0b3f1c93d8f43b~mv2

IL PARLALIBRO

“IL PARLALIBRO” è progetto che vede il suo esordio  in occasione del premio letterario “CARO AMICO CHE SCRIVI”, conclusosi a ottobre.

L’audio raccolta è destinata in vendita ai soci, agli autori o a chi ne farà richiesta via email all’indirizzo incipitgroup@gmail.com. Il ricavato dalla vendita sarà interamente devoluto a Maria Nakintu, bimba Ugandese di tre anni segnalataci, dopo nostra espressa richiesta, dall’associazione Onlus “I Bambini di Antonio”.

Da quest’anno, e proprio a seguito del premio “CARO AMICO…”, pur avendo contribuito precedentemente con donazioni specifiche rivolte alla suddetta associazione Onlus, ottenute anche grazie a premi a loro interamente dedicati quali il Premio Letterario “C’ERA UNA VOLTA UN BAMBINO COME ME…”, ci occupiamo della piccola Maria grazie alla formula “dell’adozione a distanza”.